NAONGHAITHYA

NAONGHAITHYA

Tratto da: Drauga di Michael W.Ford

Naikiyas, Nanhaithya, Na-sa-at-ti-ia-an-na, Naunhas, Naonghas, Nanghaith

Archideva del malcontento

Naonhaithya è il nome del quarto Archideva; il suo nome è identico al sanscrito Nasatya, un epiteto degli Asvins. Nei testi vedici, Nasatya è accostato alle divinità gemelle che nella religione greca antica sono identiche ai Dioscuri. Nell'Anatolia dell'Età del Bronzo, la tavoletta trovata in Boghaz-koi (Turchia), il nome Na-sa-at-ti-ia-anna ha il segno del dio 'ilani, che era prefissato al plurale.

Nel Bundahishn, Naunhas è identificato con Taromat (disobbedienza, insubordinazione e disprezzo). Nel Bundahishn in 28.14, Naonhaithya (Naunhas) è un demone distinto da Taromat. Spesso Naonhaithya è l’ alleato di Taromat ed è l'avversario di Spandarmad. Ciò che si trova nell'Archideva Naonhaithya è l'unione di due divinità, Asvins, un grande potere di disobbedienza spirituale.

Tratto da: La Bibbia dell'Avversario di Michael W.Ford 
NAIKIYAS
Il Daeva della necessità e dl desiderio, Naikiyas o Naonghaithyaè un potente ArchiDaeva che spinge lo spirito a desiderare di più.Questo è un daeva molto importante sempre e quando si sia capaci di controllare tale potere.